BAILAR SALSA.. ASCOLTANDOLA.

Premessa;

Per interpretare al meglio il genere musicale sul quale balliamo è indispensabile sapere che per musica si intende l’arte di organizzare i suoni nel tempo, utilizzando i principi fondamentali della melodia, l’armonia e il ritmo.


Oggi vorrei parlare del genere più importante del panorama caraibico, la Salsa, nello specifico la Salsa Puertorriqueña.


La Salsa Puertorriqueña ha come nella maggior parte dei generi musicali, dei segmenti musicali ben distinti e perfettamente riconoscibili, grazie al loro arrangiamento e l’utilizzo o meno di determinati strumenti.

Questi segmenti sono presenti in ordine per come verranno elencati, ma potrebbe succedere che la loro disposizione nell’arrangiamento sia posto in forma diversa.

A seguire, all’identificazione verra’ associata il modo più consono per interpretarli, rispettando i quattro parametri della Salsa Puertorriqueña:


Sabor - Elegancia - Cadencia - Coqueteria


INTRODUZIONE

Inizio della canzone, di solito anche se non è una regola, ci sono le prime note musicale con l’assenza delle voci.

(I ballerini entrano in pista, il Cavaliere invita la sua Dama)


MELODIA (CUERPO)

È il tema centrale della canzone: il “corpo”, Corrisponde al vero e proprio messaggio che il cantante si appresta a raccontare, si dovrebbe prestare attenzione al messaggio così da poter rispettare il primo riferimento interpretativo.

(Prime figure in coppia, ancora non troppo strutturate, un ballo senz‘accelerazioni o assoli)


MONTUNO (CORO E SONEO)

Risposta del coro al cantante, il quale entra nel Soneo, un sistema chiamato “Llamada y Respuesta” (chiamata e risposta), l’arrangiamento diventa più ricco di suoni, in particolare si inserisce la Mambo o Bongo Bell per dare più enfasi a questo ritmico segmento.

(Momento nel quale la coppia balla in modo più strutturato, eseguendo delle figure e dei passaggi più completi, in questo segmento il gioco dei “Pasitos”, anche in coppia, diventano più consoni, come d’altronde i tipici accenti di.. Sabor)


MAMBO

In questo segmento di solito spariscono tutte le voci e arrivano i fiati, questi strumenti di norma nei precedenti segmenti accompagnavano la melodia senza essere al centro dell’arrangiamento, mentre in questo particolare segmento prendono forza e diventano la “voce” che sostengono la struttura ritmica-melodica, talvolta sono accompagnati dal coro.

(In questo segmento la coppia potrebbe/dovrebbe separarsi e ballare nella sua forma aperta.. ed iniziare così i “Pasitos”; a sua volta potrebbe coesiste anche un forte ballo di coppia tradizionale, in questo momento musicale la coppia deve sostenere con la sua tecnica l’enorme forza musicale di questo fondamentale segmento, il ballo di coppia raggiunge il suo apice tecnico-stilistico)


DESCARGA | “ASSOLO” (Occasionale)

Questa parte non sempre compare nell'arrangiamento musicale, anche se nelle sessione live diventa molto frequente, la descarga è un’assolo di un singolo strumento, che cambia la sua figura ritmica per entrare in un’improvvisazione, la descarga può nascere da un qualsiasi strumento presente nell’orchestra.

(I ballerini dovrebbero essere sempre in tecnica di Pasitos aperta ed eseguire cosi degli assoli come la musica stessa li sta eseguendo, in questo segmento di fatto sono proprio i Pasitos a raggiungere l’apice tecnico-stilistico)


MOÑA (SECONDO MAMBO)

É il momento in cui finita la descarga o il montuno, si torna sul segmento mambo, nelle sessione live è molto frequente che questo passaggio possa accadere.

(La coppia si riunisce e riprende l’interpretazione del Mambo)


CODA (FINALE)

Sono le battute finali in cui si chiude la canzone, il messaggio e l’interpretazione tecnica, la coppia conclude il suo ballo.

(Finito il ballo, il cavaliere accompagna la sua dama fuori pista)







INTRODUZIONE : INIZIO|00:10

MELODIA : 00:10|01:34

MONTUNO (CORO & SONEO) : 01:34|02:40

MAMBO : 02:40|03:00

MONTUNO (CORO & SONEO) : 03:00|03:35

MOÑA : 03:35|03:54

MONTUNO (CORO & SONEO) : 03:54|04:45

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White Twitter Icon
  • White Google+ Icon